È sempre piacevole quando parlano dei tuoi progetti dando loro risalto e importanza. E lo è ancor di più quando chi ne parla è una fonte autorevole come il mensile Tecnica Ospedaliera.

La giornalista Beatrice Arieti, attraverso le parole del professor Agostino Cortelezzi, direttore dell’UOC presso il Policlinico di Milano, racconta il progetto di Medici Pazienti Parenti, il progetto di Medical Coach promosso dalla Fondazione Renata Quattropani Onlus in collaborazione con la Fondazione Irccs Ca’ Granda – Ospedale Maggiore Policlinico e l’Ospedale San Paolo di Milano.

L’articolo coglie pienamente  l’innovatività del progetto sul territorio italiano ed i benefici, psicologici e fisici che il percorso di Medical Coach offre ai pazienti onco-ematologici cronici.

Di seguito l’estratto dell’articolo.

Tecnica Ospedaliera Medical Coach 1
Tecnica Ospedaliera Medical Coach 2

ISCRIVITI ORA

Con la nostra newsletter sarai sempre aggiornato sulle attività della Fondazione e sugli sviluppi della Ricerca. Umana.

Grazie!

Medici. Pazienti. Parenti.

Il primo servizio per pazienti onco-ematologici cronici in Italia. Iscriviti per ricevere informazioni.

Grazie! Controlla la tua email per confermare