Le terapie Car-T, spiega l’Asl, rappresentano una strategia immunoterapica di ultimissima generazione e ad oggi sono in corso studi sul mieloma multiplo, leucemia linfatiche croniche e tumori solidi come il carcinoma della prostata.
Clicca sul link per leggere l’articolo

https://bari.repubblica.it/cronaca/2019/09/02/news/tumori_taranto_terapia_a_base_di_cellule_car-t-234966059/?fbclid=IwAR1t9zKfl2aKQ3OS8JUsmYuESVgUb91NWQ96id7YJCGnBZ9WBY92oRfYVM8

Fonte: bari.repubblica.it/

ISCRIVITI ORA

Con la nostra newsletter sarai sempre aggiornato sulle attività della Fondazione e sugli sviluppi della Ricerca. Umana.
Prima di registrarti prendi visione della nostra Privacy Policy.

Grazie!