La foto di una donna poliziotto di 41 anni, madre di tre gemelli di 7, a fine gennaio ha spopolato sul web. Perché a Genova si è tolta il casco e ha stretto la mano a un operaio dell’Ilva durante una manifestazione di protesta tesa, piena di rabbia: da una parte padri di famiglia molto preoccupati di perdere un lavoro indispensabile; dall’altra agenti in tenuta anti-sommossa, pronti a fermare i tentativi di forzare il blocco.

poliziotta

 

ILVA MANIFESTAZIONE

Il gesto del vice questore aggiunto Maria Teresa Canessa, togliersi il casco e stringere la mano che le veniva tesa, è stato il simbolo di un momento di distensione che lei ha incoraggiato. Ha spiegato Fabiano Sterone, l’operaio che le ha allungato la mano: “E’ stata una donna corretta dall’inizio alla fine”. Ha commentato la poliziotta, stringata come tutti quelli che sanno affrontare le realtà difficili: “Ho trovato normale comportarmi così”.

DONNA POLIZIOTTA 3

L’avrebbe fatto un uomo? Può darsi. Ma riconoscere l’umanità nelle persone, al di là del ruolo, al di là delle contrapposizione, risulta più naturale alle donne. In polizia arrivano donne forti, capaci di affrontare rischi e avversità, addestrate a usare la durezza quando occorre. Che sappiano intuire con rapidità gli spiragli per abbassare i conflitti e creare ponti, come ha fatto Maria Teresa Canessa, ci conferma nella convinzione che le donne creino valore aggiunto nella vita pubblica.

DONNA POLIZIOTTA 2

polizia

Oggi nel nostro Paese lavorano 15.300 poliziotte, su un totale di 98.957 persone: sono il 15 per cento. Dato singolare se confrontato ad altre carriere, la loro percentuale aumenta salendo di grado. Nel ruolo di direttori ci sono 942 donne e 1.728 uomini. Un gradino sopra, tra i primi dirigenti, le donne (250) sono la metà dei colleghi maschi (552). Perché nei concorsi da funzionario ottengono risultati migliori e si presentano con titoli di studio più alti.

 

Immagini del 157¡ anniversario della Polizia di Stato Italiana. Piazza del Popolo, Roma e Lungomare, Ostia.

Immagini del 157¡ anniversario della Polizia di Stato Italiana. Piazza del Popolo, Roma e Lungomare, Ostia.

Non c’è ancora stato un capo della Polizia donna, ma le pioniere sono arrivate al reparto speciale dei Nocs, all’Unità di primo intervento antiterrorismo, a dirigente generale della Polizia. Per tutte ci auguriamo che, come Maria Teresa Canessa, sappiano fare della sensibilità femminile un’arma in più.

Rosanna Biffi

 

poliziotte-italia-02122014

Pin It on Pinterest

Share This