Forse non ce ne accorgiamo ma tutti noi siamo animati da una serie di piccoli-grandi obiettivi. Un obiettivo è qualcosa di veramente importante, un fuoco che anima le nostre giornate e ci da la volontà e la forza per compiere qualcosa per noi importante. Ecco perché dovremmo sempre avere un obiettivo davanti a noi e perseguirlo con tutte le nostre forze.

Nel percorso guidato dai Medical Coach, in Medici Pazienti Parenti si è naturalmente portati a lavorare sulla definizione degli obiettivi da raggiungere di cui il paziente ha già un’idea chiara, avendo fatto le sue scelte e preso le sue decisioni riguardo a cosa vuole mettere in pratica.

Raggiungi i tuoi obiettivi: dalla SCELTA deriva una nuova assunzione di responsabilità, che permette al paziente di sviluppare una strategia finalizzata a raggiungere più agevolmente il risultato desiderato e a definire il proprio il Piano di Azione.

Non a caso, concetto estremamente positivo nel percorso intrapreso è sicuramente quello di “azione”, un motore interno che ci guida alla realizzazione di una sequenza temporale di comportamenti da adottare e che permettono, passando da obiettivi intermedi, di raggiungere l’obiettivo finale.

Come ogni percorso, facile o difficile che sia, è naturale trovare qualche piccolo ostacolo e contrattempo. Ma anche quest’ultimi hanno la loro importanza nel percorso di crescita: con l’aiuto dei Coach sarà più facile analizzare e affrontare i possibili ostacoli, contando anche sul supporto e l’entusiasmo di coloro che in gergo tecnico sono chiamati facilitatori, ossia persone, cose, atteggiamenti, comportamenti che possono aiutare a raggiungere l’obiettivo.

Tutto questo sarà fatto nell’ambito dell’attività di gruppo, INSIEME… Il gruppo in tutto ciò è molto importante, perché funge da cassa di risonanza: raccontare mentre si è insieme, permette anche di apprendere dagli altri e con gli altri.

Ora gli obiettivi non fanno più paura, vero?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This