Terza edizione Convegno The Times are a-changin

Venerdì 25 Settembre si è tenuta a Milano la terza edizione del meeting “The Times Are A-Changin”, appuntamento biennale di aggiornamento sulla Leucemia Linfatica Cronica organizzato dall’Ematologia dell’Ospedale Niguarda Milano e dalla Fondazione Renata Quattropani, sponsor del Convegno.

 

Giovanna Ferrante Presidente di Fondazione Quattropani apre il convegno

Comprendere il presente, prevedere il futuro con particolare attenzione alle novità che negli ultimi quattro anni in materia di Leucemia Linfatica Cronica sono state notevoli. Dopo il saluto di benvenuto da parte del Presidente di Fondazione Renata Quattropani Giovanna Ferrante , il Convegno è entrato subito nel vivo partendo dall’analisi del consolidamento dei risultati della chemio-immunoterapia, arrivando all’avvento delle nuove molecole mirate al linfocito neoplastico.

La giornata è stata impreziosita dalla partecipazione di autorevoli relatori fra ematologi italiani i più noti esperti di questa emopatia ma anche alcuni importanti nomi dell’ematologia mondiale come la “oriunda” Alessandra Ferrajoli dell’MD Anderson Cancer Center di Houston, USA e Costantin Tam del Mac Callum Cancer Center di Melbourne, Australia.

Alessandra-FerrajoliConstantine Tam

Forte è stata l’attenzione e la partecipazione fra i presenti. Questa edizione di THE TIMES ARE A- CHANGIN si è tramutata in una stimolante occasione di confronto e l’impressione suscitata dai relatori che si sono succeduti sul podio dell’Hotel La Gare è che qualcosa sta veramente cambiando per i pazienti affetti da Leucemia Linfatica Cronica.

scultura presso hotel La Gare

Le prospettive future sembrano indirizzarsi verso il raggiungimento del controllo della malattia e, si spera in un tempo non lontano,  verso la possibilità della guarigione.

Il successo dell’evento si deve all’elevata qualità scientifica dei relatori intervenuti e dopo un question time ricco di ulteriori spunti ed i saluti finali, alle ore 18 sono terminati i lavori.

Grande successo di pubblico e di contenuti per un “evento” che ha dimostrato ancora una volta la crescita qualitativa e quantitativa dell’Ematologia italiana e mondiale.

Molica, Tam, Montillo, Tedeschi, Ferrante, Picardi

ISCRIVITI ORA

Con la nostra newsletter sarai sempre aggiornato sulle attività della Fondazione e sugli sviluppi della Ricerca. Umana.
Prima di registrarti prendi visione della nostra Privacy Policy.

Grazie!